englishsnow:

 Kaity Barrett || Iceland

Attribuiamo al corpo tentazioni,
ma il chiasso dei desideri viene
dalla mente

E. De Luca (via egocentricacomeigatti)

(Fonte: magiadelsogno)

Ieri stavo pensando, non ti vedo da tanto, non mi ricordo manco piú com’era averti accanto.
Sangue sul foglio bianco, ma ora rido, non piango perché di stare male per te giuro sono stanco.

Luca J (via evrythingilovethemostgetakenaway)
Di sera la mente è troppo debole per raccontarsi delle bugie.
La solitudine dei numeri primi - Paolo Giordano (via un-ragazzo-da-parete)

(Fonte: un-ragazzo-da-parete)

Ho voglia di strapparti i collant, ho voglia di fumarti negli occhi. Ho voglia di ubriacarmi con le tue labbra e qualche bicchiere di champagne. Ho voglia di farmi sporcare i vestiti dal tuo rossetto, e che l’odore del tuo balsamo resti appiccicato a tutti i miei maglioni. Ho voglia di tutto, e forse è decisamente troppo.
When I pronounce the word Future,
the first syllable already belongs to the past.
-
When I pronounce the word Silence,
I destroy it.

Wislawa Szymborska, Poems New and Collected  (via emilybaudelaire)

(Fonte: quoted-books)